punti della patente

Punti della patente: conosci il tuo saldo?

Ti sei mai chiesto quanti sono i punti della patente che ti rimangono?
Qualche infrazione di troppo, come aver guidato senza i fari quando prescritto o senza aver allacciato le cinture,
o aver superato i limiti di velocità di oltre 10 Km …
e i punti patente sono volati via senza “quasi” accorgertene (vedi Tabella punti art.126 bis)….. e nessuno ti ha avvisato!

Ricordati che non è compito del Ministero dei Trasporti avvisarti quanto il tuo saldo punti si è azzerato,
ma è una responsabilità propria degli automobilisti informarsi e possono farlo online, accedendo al Portale dell’Automobilista,
oppure chiamando il numero 848 782 782 da un telefono fisso.

Ma la buona notizia è che una “super buona condotta” per due anni consecutivi (senza commettere alcuna infrazione)
permette una attribuzione del completo punteggio iniziale.
E i più meritevoli che per due anni hanno sempre mantenuto 20 punti, verranno premiati con un accreditamento di 2 punti fino al raggiungere un punteggio complessivo di 30 punti.
Per i neo-patentati (da meno di tre anni) è stato introdotto un ulteriore meccanismo che premia la loro buona condotta stradale attribuendo un punto per ogni anno senza violazioni (per un massimo di tre anni).

Ma se non si appartiene al gruppo dei “primi della classe” e si perso qualche punto,
è possibile recuperarlo con dei corsi specifici presso un’autoscuola o altri soggetti autorizzati dal Ministero dei Trasporti.
Non farti trovare impreparato, verifica il tuo saldo punti e nel caso recuperali subito con un corso in un’autoscuola SIDA.