gomme invernali

Gomme invernali: difficile immaginare la neve con queste temperature

Manca ormai meno di un mese all’obbligo di montare le gomme invernali,
difficile immaginarsi la neve con queste belle temperature estive.

Eppure i gommisti hanno l’agenda già piena di appuntamenti per il cambio gomme, quindi se non siete degli esperti fai-da-te, meglio affrettarsi per non rischiare la multa (84 euro).
Nessuna preoccupazione per chi ha scelto l’opzione di avere le “catene a bordo”, soluzione più scomoda ma perfetta per i ritardatari cronici.
La data obbligatoria iniziale è sempre il 15 novembre e viene sempre segnalata da cartelli all’inizio delle strade urbane ed extraurbane interessate.

Ma l’utilizzo delle gomme invernali non è una questione solo di normativa, ma è soprattutto di SICUREZZA: costituite con una particolare mescola di gomma termica ricca di silice,
garantiscono una buona aderenza anche a basse temperature, così come il disegno del battistrada ricco di lamelle che favorisce il riempimento di neve facilitando l’attrito neve-neve più aggrappante.
Montare le gomme da neve può evitarti la spiacevole situazione di dover abbandonare la tua auto ai lati delle strade con dislivello in caso di nevicata improvvisa.

Fatti trovare pronto per i prossimi ponti festivi soprattutto se pensate di recarvi verso le località sciistiche …. le prime aperture degli impianti partono già dal prossimo 22 ottobre 2016.
Ma per chi non si sente ancora sicuro, perché non pensare anche ad un corso di guida su neve;
chiedi alla tua autoscuola SIDA se hanno in programma dei corsi dedicati, saranno felici di risponderti.